ORO 24kt€/g 34,08
QUOTAZIONE DI BORSA

NOI LO PAGHIAMO

  • 24kt  
  • 22kt  
  • 20kt  
  • 18kt  
  • 14kt  
  •  9kt  
inserisci il peso
da quotare in grammi
ARGENTO 999€/g 0,44
QUOTAZIONE DI BORSA

NOI LO PAGHIAMO

  • 999  
  • 925  
  • 800  
inserisci il peso
da quotare in grammi

Gioielli solo belli o anche utili?

gioielli belli e utiliUn diamante è per sempre! Così recitava una famosissima pubblicità, promuovendo la tanto desiderata pietra preziosa con una frase che è divenuta, nel tempo, un vero e proprio luogo comune. Prima ancora di questo spot, la bellissima Marylin Monroe aveva affermato che i diamanti sono i migliori amici delle donne. Ma ad oggi, a distanza di diversi anni, è ancora così o è cambiato qualcosa?

Sempre più spesso, oggi, si preferisce scegliere un investimento in preziosi, piuttosto che optare per altre soluzioni finanziarie; questo perchè, a differenza di quanto molti erroneamente possano pensare, l'acquisto di un gioiello non è semplicemente il soddisfacimento di un bisogno puramente estetico
E' indubbiamente vero che entrare in possesso di un oggetto di valore tanto bello quanto prezioso come può essere un gioiello è a tutti gli effetti una gratificazione personale, ma a questo si aggiunge sicuramente l'aspetto più pratico della cosa: i gioielli costituiscono a tutti gli effetti un investimento, in quanto acquistano valore nel tempo. 
Ciò, ad onor del vero, non vale solo per i diamanti, che abbiamo preso semplicemente come esempio, ma riguarda tutti i gioielli in generale, dai metalli alle pietre preziose.

A questo punto, una domanda sorge spontanea: quali sono quei gioielli che acquistano valore nel tempo e che, quindi, sono da preferire in vista di un investimento? 
Sostanzialmente da un punto di vista meramente economico-finanziario cambia poco; sia che si parli di metalli preziosi, sia che ci si interessi alle pietre, l'investimento è in ogni caso buono. 
Ciò che invece potrebbe portare a scegliere tra l'una o l'altra alternativa è l'esperienza di chi sta effettuando l'investimento. In parole povere, risulta notevolmente più rischioso un investimento in pietre preziose rispetto ad uno in metalli, ma non per l'aspetto finanziario dello stesso, quanto per il fatto che l'investitore inesperto non è in grado di riconoscere il vero valore di una pietra preziosa quale, ad esempio, un diamante, a causa delle numerose specificità che la caratterizzano, quali taglio, lucentezza, carati, e via dicendo. 
E' importante, quindi, saper distinguere con certezza una pietra di valore da una che ne è priva, e, in aggiunta a questo, saper riconoscere il valore che essa acquisisce a seconda delle differenti lavorazioni. 
Negli ultimi anni, infatti, si sono sviluppate innumerevoli tecniche volte a realizzare in laboratorio delle gemme sintetiche o comunque a trattare e a modificare le pietre naturali mediante metodi artificiali che ne compromettono il valore. Un altro pericolo frequente quando si acquista un gioiello caratterizzato dalla presenza di una pietra preziosa è quello relativo alle doppiette o triplette; in questo particolare caso, nello specifico, vengono vendute pietre composte da due o tre diversi materiali incollati a formare un'unica gemma. Nella parte superiore viene posta la pietra più preziosa, mentre in quella inferiore è collocata quella di minor valore; quando la pietra è incastonata in un gioiello, quindi, rimane visibile solo la parte superiore ed è quindi quasi impossibile riconoscere la reale composizione.

Come fare, quindi, per rendersi conto di questo ed evitare, così, di pagare una somma eccessiva per un prodotto che non vale? 
Fatta eccezione per i diamanti, le gemme non hanno dei prezzi fissati con i quali orientarsi; ogni pietra, infatti, è unica nel suo genere e ha un determinato valore, calcolato sulla base di caratteristiche quali il colore, la purezza, la trasparenza, la lucentezza, il peso, il taglio e così via. 
La prima importantissima regola da seguire quando si vuole investire nell'acquisto di una pietra preziosa è sicuramente quella di chiedere sempre delle garanzie, quale può essere un certificato gemmologico. Al momento dell'acquisto, inoltre, bisognerà chiedere quante più informazioni possibili sulla gemma, a partire dalla sua provenienza, passando per la caratura, fino a terminare con la lista dei trattamenti alla quale è stata eventualmente sottoposta.

Un ultimo consiglio è quello di analizzare ed osservare in prima persona la pietra. Un rubino o uno smeraldo, ad esempio, non hanno un alto valore solo perchè si chiamano così: ciò che, in realtà, ne caratterizza la qualità sono sicuramente una serie di caratteristiche, quali l'intensità del colore, la presenza o meno di inclusioni interne e fratture, la brillantezza e la simmetria del taglio. 
Con un pò di esperienza, dunque, sarà possibile distinguere una pietra preziosa da una gemma di poco valore, in modo tale da effettuare un investimento corretto, che si rivelerà redditizio nel tempo e che darà grandi soddisfazioni.

  • Cosa s'intende per oro usato e dove si trova

    oro usatoL'oro è da sempre considerato, per le sue caratteristiche fisiche di inalterabilità, duttilità e resistenza alla maggior parte dei composti chimici, un metallo prezioso. Il suo simbolo chimico è Au, e può presentare diversi gradi di purezza misurati in carati -da 18 a 24- ai quali corrispondono differenti valori di mercato.Tra i suoi principali impieghi si contano sicuramente la produzione di monili e gioielli, di oggetti o rivestimenti preziosi o di capsule dentali, nonché -nel suo stato ...

  • Chi regala gioielli come dovrebbe sceglierli?

    gioielli preziosiChi sceglie di donare un gioiello è quasi certo che il suo regalo verrà accettato con piacere. Considerando che si affronta una certa spesa e per togliere anche quel minimo d'incertezza, sarebbe opportuno vagliare con attenzione quello che si sceglie.Fra i gioielli un anello è sicuramente il regalo più impegnativo.L'uomo sa cosa significa per una donna ricevere un tale dono. Che ci sia incastonato un diamante o sia un semplice cerchietto di metallo prezioso, il valore simbolico non ...

  • Orologi d'oro come si valutano?

    vendere orologio d'oroSe si possiede un orologio d’oro e si intende venderlo, prima di farlo è necessario informarsi bene sulle procedure esistenti per una corretta valutazione di un orologio d’oro, inoltre sarebbe opportuno conoscere anche la quotazione dell’oro sul mercato, al momento della vendita. Se si decide quindi di cedere un orologio d’oro, bisogna tenere conto dei molti fattori che concorrono alla valutazione del suo vero valore. Per un qualsiasi orologio che sia in oro o che sia di altro ...

  • Come vendere l'oro usato

    vendita oro usatoQualsiasi sia la motivazione che ti ha spinto a rivolgerti a un compro oro: benvenuto! Gioielli, vecchi rottami, orologi, monete… qualunque oggetto tu abbia in mano, qui sei nel posto giusto. Il perché è presto detto: se negli ultimi anni, infatti, i negozi di compro oro si sono moltiplicati e non sempre hanno saputo tutti mantenere uno standard di alto livello, non ci riguarda. Qui regna la professionalità e la competenza, figli del rispetto del cliente e dell'esperienza di un gruppo ...

  • Le migliori monete d'oro da investimento

    monete d'oro da investimentoIn periodi di crisi, quando il valore del denaro è soggetto a svalutazioni e inflazione, molti investitori hanno opportunamente differenziato il loro patrimonio includendo una parte di quello che viene chiamato oro da investimento che consiste sostanzialmente in monete e lingotti acquistati presso un banco metalli. Si tratta di oro che non è destinato ad essere utilizzato, come i gioielli o altri oggetti, ma acquisito appunto per rappresentare una riserva di valore ed una garanzia da ...