ORO 24kt€/g 34,96
QUOTAZIONE DI BORSA

NOI LO PAGHIAMO

  • 24kt  
  • 22kt  
  • 20kt  
  • 18kt  
  • 14kt  
  •  9kt  
inserisci il peso
da quotare in grammi
ARGENTO 999€/g 0,46
QUOTAZIONE DI BORSA

NOI LO PAGHIAMO

  • 999  
  • 925  
  • 800  
inserisci il peso
da quotare in grammi

Argento, usi e costumi del metallo prezioso

argento metallo preziosoLe antiche popolazioni dell’Oriente intuirono immediatamente che l’argento fosse un metallo versatile e di grande valore. Infatti, per diversi millenni, lo utilizzarono per creare oggetti ornamentali e anche piccoli strumenti di lavoro. Gli altri Paesi si affrettarono, poi, ad imitarli, cosicché l’argento divenne ben presto famoso in tutto il mondo.

Ogni popolazione, a seconda della propria cultura e delle proprie tradizioni, tuttavia, ne sfruttava le caratteristiche in maniera differente: alcuni lo usavano per fabbricare le prime monete da immettere sul mercato, qualcun altro per realizzare i primi e semplici gioielli bianchi, belli tanto quanto quelli in oro giallo seppur di gran lunga meno preziosi. Fino a quando ci si rese conto che l'argento, nell'ambito della realizzazione di specchi e di specchiere, potesse essere di gran lunga superiore all'alluminio, utilizzato fino a quel momento: e infatti, è stato accertato che questo metallo è dotato di una maggiore riflettanza. Solo più tardi si diffuse l’usanza che, allo stato attuale, risulta essere indubbiamente quella più radicata in ogni parte del mondo: al giorno d’oggi, infatti, oltre che per i bijoux di media qualità, l’argento viene spesso utilizzato per realizzare degli esclusivi set di posate e di oggetti utili per apparecchiare e adornare sia la tavola che la sala da pranzo. La cosiddetta argenteria, che raramente manca in un’abitazione poiché diventata parte integrante, nel tempo, del corredo della nuova coppia. Un’usanza, questa, che ha tra l’altro favorito la diffusione di un’altra tendenza: quella di regalare ai propri invitati, in occasione di avvenimenti del calibro di matrimoni, battesimi, comunioni, lauree e quant'altro, delle bomboniere sotto forma di oggettini in argento, che sempre più spesso, fanno parte di una piccola collezione personale da esporre, a casa propria, come soprammobile oppure, inseriti in una speciale vetrinetta tutta da ammirare.

Quel che è certo, però, è che l’argento ha bisogno di molte cure: se trascurati troppo a lungo, infatti, i vostri oggetti realizzati attraverso la lavorazione di questo metallo rischiano di annerire e di sciuparsi. A quel punto dovrete acquistare uno dei tanti appositi prodotti per l’argenteria e strofinare con vigore, fino a ridare ad essi la brillantezza e il colore originari, stando attenti a non graffiarlo, oppure potrete farlo lucidare presso gli operatori specializzati in metalli preziosi.

L’argento non ha solo una funzione ornamentale, seppur sia sicuramente quella più in voga. Oltre che un metallo, infatti, non dimentichiamo che l'argento è innanzitutto un elemento chimico a tutti gli effetti: quando si trova allo stato originario, prima ancora che venga legato ad altri metalli oppure fuso attraverso dei precisi procedimenti, viene sfruttato in tanti altri modi.

In ambito tecnologico, le caratteristiche tecniche dell’argento vengono sfruttate per creare i contatti delle tastiere dei computer: questo è possibile in virtù del fatto che l'argento possiede un altro livello di conduttività, indispensabile per la realizzazione di articoli elettronici, non a caso, viene utilizzato come elemento base nell’ambito della produzione di batterie, in particolar modo di quelle a lunga durata.

In campo odontoiatrico, essendo un elemento atossico e la sua consistenza è prettamente malleabile, lo si sfrutta per rivestimenti e otturazioni. In tal caso, però, deve necessariamente essere legato, attraverso dei particolari procedimenti, con altri metalli più o meno similari.

In ambito alimentare, l’argento viene trattato più che altro come additivo: quando caramelle e confetti assumono quel colore argentato, è perché il prezioso metallo è stato utilizzato in qualità di colorante.

Utilizzi chimici: il fulminato d'argento, è un esplosivo. Il cloruro d’argento, invece, in virtù della sua trasparenza, viene impiegato per la realizzazione del vetro in combinazione con una certa dose di cemento. Gli ioni d'argento, invece, sono utili soprattutto a chi sceglie di fare vacanze in campeggio: sono difatti alla base della formulazione di alcune pastiglie che, in situazioni del genere, assolvono allo scopo di disinfettare l’acqua.

  • Oro e argento come vengono quotati?

    valore argentoPer capire come vengono quotati l'oro e l'argento, è necessario parlare delle leghe dei metalli preziosi, queste sono necessarie per rendere i metalli più resistenti, inquanto allo stato puro sono troppo "morbidi" e metterebbero a rischio la buona riuscita di un gioiello. Le tecniche di fusione dei metalli preziosi come oro e argento risalgono alla notte dei tempi. Fin dagli albori della civiltà l'uomo ha cercato nuove strade per rendere l'estrazione dei metalli nobili quanto più rapida ed ...

  • Similitudini e differenze tra oro e argento

    quotazioni argentoNel campo dei metalli preziosi, oro e argento hanno sicuramente un posto di rilievo. Questo è dovuto alle numerose applicazioni possibili in svariati campi: dal campo industriale alla oreficeria, fino all'odontoiatria.Oro e argento sono sicuramente i metalli più utilizzati in oreficeria, mentre ad esempio il platino è meno utilizzato, pur avendo caratteristiche simili, per via del suo costo molto superiore. Prima di comprare o vendere oggetti d'oro e argento, può essere utile conoscerne ...

  • Meglio acquistare oro o argento?

    Lingotti d'oro e d'argentoQuando ci accingiamo ad acquistare un gioiello o un oggetto in metallo prezioso, è utile conoscere alcune informazioni di base sui metalli, le loro leghe, il loro valore. I metalli preziosi sono vari; oro, argento e platino sono i più utilizzati, anche se il platino per via del suo alto costo viene utilizzato raramente,e solo per creazioni di alta gioielleria. Oro e argento vengono invece usati comunemente per la realizzazione di anelli, collane, monili in genere e, soprattutto l'argento ...

  • Argento metallo prezioso.

    argento metallo preziosoL'argento è il metallo prezioso più diffuso sul pianeta. Conosciuto fin dal terzo millennio avanti Cristo, è nominato in testi cuneiformi. Già all'epoca usato per gioielli, con tecniche ancora oggi usate quali il cesello e lo sbalzo.Con l'argento si coniavano monete, e si è continuato a farlo fino ai giorni nostri. Materiale ancora ampiamente usato in gioielleria è al centro delle lavorazioni in argenteria.Ma non solo, il cloruro d'argento è alla base della fotografia su pellicola.Ottimo ...

  • Come vendere alla migliore quotazione il proprio argento?

    vendere argento usatoL'argento è uno dei metalli preziosi più apprezzato dopo l'oro. Viene indicato con il simbolo chimico Ag ed il numero atomico 47. Il primo produttore mondiale d' argento primario è il Perù, seguito rispettivamente dal Messico, dalla Cina, dall'Australia, dal Cile, dalla Russia, dalla Bolivia, dal Canada, dalla Sassonia, dagli Stati Uniti, dalla Norvegia, dalla Polonia, dall'Argentina ed dall'Italia i cui giacimenti si trovano in Sardegna. E' disponibile in natura puro o combinato in ...