ORO 24kt€/g 30,71
QUOTAZIONE DI BORSA

NOI LO PAGHIAMO

  • 24kt  
  • 22kt  
  • 20kt  
  • 18kt  
  • 14kt  
  •  9kt  
inserisci il peso
da quotare in grammi
ARGENTO 999€/g 0,42
QUOTAZIONE DI BORSA

NOI LO PAGHIAMO

  • 999  
  • 925  
  • 800  
inserisci il peso
da quotare in grammi

Come vendere l'oro usato

vendita oro usatoQualsiasi sia la motivazione che ti ha spinto a rivolgerti a un compro oro: benvenuto!
Gioielli, vecchi rottami, orologi, monete… qualunque oggetto tu abbia in mano, qui sei nel posto giusto. Il perché è presto detto: se negli ultimi anni, infatti, i negozi di compro oro si sono moltiplicati e non sempre hanno saputo tutti mantenere uno standard di alto livello, non ci riguarda. Qui regna la professionalità e la competenza, figli del rispetto del cliente e dell'esperienza di un gruppo affermato e diffuso su tutto il territorio nazionale.
La trasparenza totale e la comodità di una modalità di vendita pensata prima di tutto per il nostro cliente, comincia fin da casa tua. Seguici passo dopo passo.

Blocco del prezzo
La prima cosa che devi sapere, per vendere il tuo oro usato, è che basarsi sul prezzo in borsa per una prima valutazione può essere fuorviante. Perché, a meno che tu non abbia dei lingotti o delle monete da investimento, gioielli, rottami e altri oggetti hanno carature diverse, ovvero hanno una percentuale di oro che varia rispetto al totale. Più alta è la caratura, maggiore è la percentuale di oro presente: per esempio, i 18 carati generalmente utilizzati nei gioielli in Italia, garantiscono la presenza di 750 parti di oro su 1000. Una valutazione fedele alla realtà, quindi, deve tenere conto di questi fattori.
Cosa che fa, nel migliore dei modi, il sistema che permette di bloccare on line il prezzo dell’oro. L’operazione è davvero semplice: basta inserire il peso dell’oggetto in oro che si vuole vendere e la sua caratura (indicandola nel menù a tendina che ti guida nella scelta). In questo modo avrai un’immediata valutazione del prezzo al quale poter vendere il tuo prezioso oggetto. A questo punto, il prezzo, se di tuo gradimento e corrisponde alle tue aspettative, può essere bloccato on line. 

Scelta della filiale
Con il prezzo garantito, il passo successivo è quello di individuare il negozio affiliato più vicino a te. Tutti i nostri opunti vendita offrono le stesse garanzie e applicano lo stesso metodo, quindi, quale che sia la tua posizione e la tua scelta definitiva, puoi avere la certezza di trovare la medesima professionalità in ogni nostro negozio. Sempre on line, la comoda cartina di riferimento di permette di individuare la sede più vicina a te e di recarti lì di persona entro le 24 ore successive il blocco del prezzo.
Se in questo lasso di tempo cambi idea… poco male: la prenotazione del prezzo bloccato scade nell’arco di 48 ore e tu sei libero di tenerti l’oggetto che avevi pensato di vendere, oppure rifare una nuova valutazione quando meglio lo riterrai opportuno.
Pesatura
Una volta in negozio, con la garanzia del prezzo bloccato on line che farà da riferimento nel corso della vendita, la procedura con cui portare a termine l’operazione inizia dalla pesatura degli oggetti che vuoi vendere. Questa avverrà tramite una bilancia di precisione a due decimali: attenzione, è importante che l’operazione venga effettuata davanti ai tuoi occhi, in modo da vedere tu stesso che la pesatura sia corretta e che nulla sia fatto al di fuori del tuo personale controllo. Per i più attenti ed esigenti, è bene sapere che la bilancia deve essere regolarmente registrata all’ufficio metrico e periodicamente verificata, come attestato dall’etichetta verde che viene apposta sullo strumento in caso di esito positivo della verifica.

Verifica alla tocca
Una volta pesai gli oggetti, si procede alla verifica cosiddetta alla tocca. Questa serve a verificare l’autenticità del metallo e la sua caratura: per l’oro si utilizza una pietra naturale di diaspro, ovvero una pietra dura, di colore nero, formata da silice cristallizzata. Strofinando sulla pietra l’oggetto, l’oro lascia una traccia formata da micro particelle. Su queste viene lasciato agire dell’acido nitrico relativo alla caratura dell’oggetto che si sta esaminando. Anche queste operazioni, naturalmente, devono essere eseguite alla tua presenza.

Preparazione dell’oro
A questo punto si procede all’eliminazioni di quelle parti che sono inutili ai fini della vendita o che sono di un altro materiale. Si pensi, per esempio, a eventuali pietre preziose incastonate nel gioiello. L’operazione è indispensabile per fornire una valutazione economica definitiva che, naturalmente, deve essere accettata dal cliente intenzionato a vendere oro usato. L’offerta, come detto, terrà conto del prezzo dell’oro bloccato on line al momento della tua prima valutazione.
Chiusura della vendita

Per chiudere la procedura, la legge richiede che il cliente sia identificato attraverso un documento di identità. Attenzione: in nessuna caso è ammessa la possibilità di comprare oro da dei minorenni. Ogni passaggio effettuate e descritto in precedenza, deve essere attentamente riportato su un registro che tutti i negozi di compro oro sono tenuti ad avere. Inoltre, una volta venduto, l’oggetto deve essere conservato, inalterato, all’interno del negozio per un periodo di almeno dieci giorni dalla data della vendita.

Pagamento
Riguardo al pagamento, tieni conto che queste deve avvenire nel rispetto delle norme antiriciclaggio che impongono un limite massimo di 999 Euro per i pagamenti in contanti. Al di sopra di questo valore il pagamento deve essere corrisposto tramite assegno bancario non trasferibile, oppure con un bonifico eseguito in modalità home banking. Qualsiasi sia il procedimento, ovviamente, al termine dell’operazione ti sarà rilasciata una ricevuta e, in caso di bonifico, anche la distinta del versamento effettuato.

  • Cosa s'intende per oro usato e dove si trova

    oro usatoL'oro è da sempre considerato, per le sue caratteristiche fisiche di inalterabilità, duttilità e resistenza alla maggior parte dei composti chimici, un metallo prezioso. Il suo simbolo chimico è Au, e può presentare diversi gradi di purezza misurati in carati -da 18 a 24- ai quali corrispondono differenti valori di mercato.Tra i suoi principali impieghi si contano sicuramente la produzione di monili e gioielli, di oggetti o rivestimenti preziosi o di capsule dentali, nonché -nel suo stato ...

  • Chi regala gioielli come dovrebbe sceglierli?

    gioielli preziosiChi sceglie di donare un gioiello è quasi certo che il suo regalo verrà accettato con piacere. Considerando che si affronta una certa spesa e per togliere anche quel minimo d'incertezza, sarebbe opportuno vagliare con attenzione quello che si sceglie.Fra i gioielli un anello è sicuramente il regalo più impegnativo.L'uomo sa cosa significa per una donna ricevere un tale dono. Che ci sia incastonato un diamante o sia un semplice cerchietto di metallo prezioso, il valore simbolico non ...

  • Orologi d'oro come si valutano?

    vendere orologio d'oroSe si possiede un orologio d’oro e si intende venderlo, prima di farlo è necessario informarsi bene sulle procedure esistenti per una corretta valutazione di un orologio d’oro, inoltre sarebbe opportuno conoscere anche la quotazione dell’oro sul mercato, al momento della vendita. Se si decide quindi di cedere un orologio d’oro, bisogna tenere conto dei molti fattori che concorrono alla valutazione del suo vero valore. Per un qualsiasi orologio che sia in oro o che sia di altro ...

  • Gioielli solo belli o anche utili?

    gioielli belli e utiliUn diamante è per sempre! Così recitava una famosissima pubblicità, promuovendo la tanto desiderata pietra preziosa con una frase che è divenuta, nel tempo, un vero e proprio luogo comune. Prima ancora di questo spot, la bellissima Marylin Monroe aveva affermato che i diamanti sono i migliori amici delle donne. Ma ad oggi, a distanza di diversi anni, è ancora così o è cambiato qualcosa?Sempre più spesso, oggi, si preferisce scegliere un investimento in preziosi, piuttosto che optare per ...

  • Le migliori monete d'oro da investimento

    monete d'oro da investimentoIn periodi di crisi, quando il valore del denaro è soggetto a svalutazioni e inflazione, molti investitori hanno opportunamente differenziato il loro patrimonio includendo una parte di quello che viene chiamato oro da investimento che consiste sostanzialmente in monete e lingotti acquistati presso un banco metalli. Si tratta di oro che non è destinato ad essere utilizzato, come i gioielli o altri oggetti, ma acquisito appunto per rappresentare una riserva di valore ed una garanzia da ...